domenica 9 dicembre 2018

Quasi Perfetto

Visitare antichi borghi mi piace quanto fare escursioni in mezzo alla natura. E per questo week end ho unito le due passioni raggiungendo un ridente paese nelle Marche che ho vissuto appieno, immergendomi in esso come se fosse stato un mare di cui osservare sia i fondali che la superficie.

Ho camminato tra le vallate in un completo silenzio, respirato aria pura osservando la bellezza dei colori caldi degli alberi. Faceva freddo e il vento mi frustava la faccia e le mani ma tale era la gioia di essere lì da non pensarci neppure. Ho scattato fotografie come a voler catturare il tutto, incapace di osservare solo con gli occhi. Era tutto così bello e alto e puro da mettere i brividi.
E se non fosse stato per le macerie del terremoto, se non fosse stato per quelle case buttate giù, per i mezzi dell'esercito abbandonati in mezzo alle rovine, se non fosse stato per quei cumuli di sassi dove il silenzio diventava surreale e sovrastante, avrei pensato ad un luogo perfetto. 

Fonte: sarnanoturismo. it

Le case di pietra si rincorrevano pigramente tra i vicoli. I sampietrini descrivevano strade che si affacciavano generose su visuali paesaggistiche da togliere il fiato.
Ed il mio, di fiato, è rimasto sospeso per un giorno e mezzo. Incredulo, meravigliato, troppo presente per poter essere ignorato. Se avessi creduto fermamente in Dio avrei pensato che tali bellezze dovessero essere opera sua. Opera di un artista troppo sapiente per poter essere di questo mondo. 

20 commenti:

  1. Quindi hai anticipato la camminata di domani 😊

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh no, domani vado comunque :D
      Ho solo cambiato scenario.

      Elimina
  2. Cara Sara, spesso vediamo delle opere che è difficile stabilire che potrebbe essere l'autore, ecco che viene la domanda! Solo Dio più averlo fatto!!!
    Ciao e buona domenica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E chi lo sa. Risposta certa non esiste.
      Ciao Tomaso, buona domenica sera anche a te :)

      Elimina
  3. Ho camminato tra le vallate in un completo silenzio, respirato aria pura osservando la bellezza dei colori caldi degli alberi.

    Bellissimo! :)

    Un abbraccio,
    Nuvola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissimo, è vero.
      Ho apprezzato più di quanto riesca a dire.
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  4. Il terremoto e gli splendidi paesaggi..le due facce della medaglie della natura, così bella e a volte così cattiva...
    Le Marche comunque sono uno splendido territorio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le Marche sono meravigliose. Una regione che non è sufficiente guardare...va proprio ammirata.

      Elimina
  5. Le aree naturali non mi fanno impazzire, mentre mio marito le adora.
    Una volta siamo stati nella foresta Umbra. Io, ad ogni passo, rischiavo la narcolessia, lui si esaltava.
    Meglio, anche qui, le vie di mezzo.
    Comunque, son felice che la gita ti sia piaciuta.
    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me essere in mezzo alla natura è pura estasi.
      Finalmente si riesce a respirare davvero. Però non è per tutti, me ne rendo conto. E per me è un bene ;) non vorrei mai trovare questi luoghi affollati.
      Buona serata Claudia.

      Elimina
  6. Un luogo davvero incantevole, la natura ci sorprende sempre. Buona serata e grazie per averci fatto partecipi di questa tua escursione.
    sinforosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' stato un piacere, sentivo di doverlo scrivere a tutti i costi.
      Semmai grazie a te per essere passata :)

      Elimina
  7. Le camminate che ti fanno ritrovare te stessa....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me, quasi ogni giorno :)
      Stavolta, però, in un luogo diverso e un po' magico.

      Elimina
  8. Il titolo del post spiega tutto. Semplicemente la perfezione non esiste. Siamo noi poi con il nostro stato d'animo e il nostro bagaglio culturale a dare valore a quello che vediamo o a credere a determinate cose.
    Posso ammirare il Vesuvio nella sua terrificante bellezza se sono sereno con chi mi circonda. Se sono incazzato rimane solo una montagna con un buco sopra.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La predisposizione d'animo è tutto e uno stesso luogo può essere diverso per ciascuno.
      David Hume diceva che la bellezza delle cose esiste nella mente di chi guarda...ed è verissimo.

      Elimina
  9. Bellissimo. Hai unito la tua passione alla visita ad un paese terremotato.

    RispondiElimina
  10. Questo post è quasi poetico, un contrasto di emozioni e sensazioni molto forti.
    Io amo i luoghi come quello in foto di montagna e naturali, non sono mai stato nelle Marche però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora spero tu abbia modo di visitarle...meritano, se si amano luoghi simili :)
      Io ero proprio in questo lì. Un abbraccio.

      Elimina