domenica 9 settembre 2018

E' Sera

Avverto un po' di malinconia alla fine di questa giornata.
E' stata una domenica piacevole ma che non ho saputo gustarmi appieno. Ero intontita, forse non del tutto presente. Ero fisicamente con gli altri ma il mio cervello era in pausa, completamente disconnesso. Non che pensassi ad altro. E' che proprio non pensavo a nulla.

Fonte: photoshop tutorial

Ho mangiato avvertendo poco il gusto dei cibi, che pure erano certamente sapidi. 
Ho ascoltato gli altri con interesse ma avevo dentro quella sensazione di stanchezza che alla fine è culminata con un'ora di sonno su un letto improvvisato.
Ve lo dicevo qualche giorno fa che in questi giorni, se potessi, dormirei molto di più di quanto non faccia. 
Devo ancora riabituarmi al solito ritmo. Le ferie sono terminate da oltre una settimana e pur essendo di nuovo entrata nell'ottica lavorativa, sento che il mio corpo è rimasto indietro.

E' lo scotto da pagare quando ci si rilassa troppo.
Quando ci si spoglia di tutti i doveri e ci si lascia irretire dal dolce far nulla.
Sono di fronte ad uno splendido tramonto. Dieci giorni fa avrei voluto godermelo in riva al mare, scattare dieci fotografie per provare ad immortalarlo a dovere. 
Ma questa sera no. Questa sera mi basta vederlo da questo mio bel terrazzo, seduta, in balia di queste sensazioni molli. 

23 commenti:

  1. A qualcuno il riposo fa da ricarica, per altri disabitua al lavoro e sono guai. Per me era così. In Parrocchia facevo questa preghiera:" Signore, fa che questa Messa possa bastarmi ad affrontare serenamente il mio lavoro". Non era facile il mio lavoro (Direttore amministrativo Ente pubblico).
    Ciao Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nessun lavoro è facile, altrimenti sarebbe una sorta di gioco.
      Io non prego quasi mai, lo sai. Però il lavoro cerco di affrontarlo serenamente in ogni caso, ci provo sempre con tutta me stessa.
      Ciao Gus.

      Elimina
  2. Io non ho 'troppo riposo' (anche se ho un lavoro non usurante, benché non privo di criticità) e ammetto che se dovessi fare più di 2 giorni di riposo, un pochino mi annoierei (diversamente dalle ferie, lì il discorso è diverso), quindi non sento troppo il "salto" tra il giorno di riposo e la ripresa del lavoro.

    Sono fortunato per le ferie: essendo abbastanza lunghe ho tempo per riposarmi bene e quindi per non soffrire troppo il ritorno al lavoro. Ma c'è da dire che anche gli orari sono piuttosto simili, quello secondo me un po' può fare la differenza.

    Comunque capitano davvero quei giorni in cui non è che si ha sonno, ma si è stanchi, si vorrebbe riposare e si è un po' "apatici" di fronte agli stimoli esterni. Nulla di grave.



    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho un solo giorno di riposo a settimana, la domenica. Lavoro fino al sabato sera e non torno mai prima delle 20:30. Queste ferie le ho godute davvero, così tanto che poi rientrando ho sentito il fisico riabituarsi a fatica. La mente no, ma il fisico si.
      No, nulla di grave comunque. Ci si riprende alla fine :D

      Elimina
    2. Allora siamo in due a lavorare 6 giorni alla settimana, anche se sicuramente il tuo impegno è più tosto :)

      Elimina
    3. Ma no dai, io alla fine lavoro volentieri :)
      E ho la fortuna di farlo part time così da potermi dedicare anche ad altro nelle ore restanti.

      Elimina
  3. Bestemmierò, per smorzare i toni..
    Non sarai incinta? La sonnolenza è il primo sintomo..
    Scherzo. So bene che non desideri dei figli. Quantomeno non ancora.
    Allora ti regalerò un sorriso dicendo che mamma oggi mi ha preparato una parmigiana troppo deliziosa.
    Il problema è che la digerirò fra due giorni. Magari avrebbe fatto bene a te.. Così, sapida o meno, te ne saresti ricordata.. 😉
    Un bacione e scusa l'ironia, ma a volte fa bene al cuore.. 😗

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente mi è sembrata una bestemmia :D
      La parmigiana...che cosa meravigliosa. Quest'estate non l'ho mangiata mai.
      L'ironia non si scusa, fa davvero bene al cuore. Baci Claudia.

      Elimina
  4. Bellissima la foto ♡ del tuo tramonto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questa non è una mia foto.
      Il tramonto di ieri me lo sono gustato senza filtri davanti agli occhi :)

      Elimina
  5. Io invece ho passato un bel Week end

    Per una volta dai....

    Vedrai che il tuo prossimo fine settimana sarà bello

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche il mio è stato bello, solo che non ho saputo godermelo appieno. Andrà meglio il prossimo, hai ragione.

      Elimina
  6. Forse solo un corpo che non si e rassegnato al cambio di stagione dalle ferie al ritorno al lavoro. Penso che si tiequilibrera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Errata corrige manca il finale riequilibrera prezto

      Elimina
    2. Si Daniele, sicuramente rientrerò presto nei soliti canoni :)

      Elimina
  7. Mi sembra di vederti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mentre rischio di addormentarmi persino in piedi? :D
      Si, bella scena Pippa. E bentornata su questi lidi.

      Elimina
  8. Cara Sara, rieccomi dopo la mia grande festa dei miei 88 anni.
    Vedo che sei un po depressa, su su che la vita è sempre bella.
    Ciao e buona serata con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bentornato Tomaso :)
      Nessuna depressione, solo una vaga malinconia quella sera.
      Un abbraccio a te.

      Elimina
  9. Eccomi anche io tornata dall'intorpidimento estivo! Ci saranno weekend migliori, io pure sto dormendo più del solito non so però se per relax o per semplice svogliatezza!

    RispondiElimina
  10. Guarda...credo che sia uno strano cambio di stagione. Le colleghe stamattia, tutte in coma. Mi son sentita meno sola... :D
    A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E qui la stagione non è ancora cambiata...stasera in casa ci sono i classici 28°C :D

      Elimina