lunedì 2 aprile 2018

Relax

Devo imprimere sulla carta queste belle sensazioni prima che mi scompaiano dalle mani, prima che sgattaiolino via, rincorse dalla vita frenetica di ogni giorno.

Fonte: saporiditaliaincoming. it

Pasqua è volata via e se ne sta andando anche Pasquetta. Fred è di là che vede un film con mio fratello, che dopo la giornata passata insieme ha voluto venire via con noi. 
Forse anche lui voleva prolungare il più possibile questo lunedì, che è stato così perfetto da volerlo lasciar decantare sulla pelle ancora per un po'.

Il sole, la natura, i fiori di pesco e quelli di ciliegio. Il calore della famiglia, le risate, l'allegria. Il buon cibo, i dolci, la tovaglia a quadretti bianchi e gialli. 
Il cielo terso, un vento che di tanto in tanto si alzava leggero, ma non abbastanza da offuscare quel piacevole tepore sulla pelle. Le chiacchiere spontanee, senza momenti di silenzio. 

Ho fotografato la natura, come sempre. I fiori, l'erba, il cielo, il verde cangiante delle vallate. Tutto era così bello e perfetto da sembrare un film con effetti speciali.
Mi sono rilassata a tal punto da sentirmi completamente rigenerata. E ci voleva, ci voleva davvero.

20 commenti:

  1. Solo la gente viva riesce con qualche sguardo a portare dentro di sé il bello che a molti è invisibile. Ora sto bene. Il pensiero di essere stato io ad ammazzare Cristo non c'è più.
    Ciao Sara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai uno strano modo di vedere le scrutture. Gesù è morto per darci speranza, quella che Adamo ci fece perdere con la sua ribellione in Eden.
      È una cosa bellissima (anche se triste perché soffri per noi)

      Elimina
    2. Siamo figli di Dio e quindi fratelli. Un fratello cattivo ha ammazzato Cristo e sento questa responsabilità.

      Elimina
    3. Ciao Gus,
      io il pensiero di aver ammazzato Cristo non l'ho mai avuto, fortunatamente :D sono ben sicura di non averlo fatto.
      Buona giornata.

      Elimina
  2. Io sono stata bene con le mie amiche. Anche Giulia mi ha dato sostegno.
    🌹

    RispondiElimina
  3. I miei sono stati due giorni strani.

    A Pasqua son stato da solo, ho lavorato la mattina, ma mi son ritagliato molto tempo per me.

    A Pasquetta mi son rifatto col cibo :D, ho lavorato tanto e ho trovato spazio anche per giocare con mio nipote.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai fatto bene a ritagliarti del tempo per te stesso. Pasqua o meno, ci vuole sempre.
      Buona giornata.

      Elimina
  4. Mi sembra di capire che questi due giorni abbiano svolto bene il loro compito :D Mi fa piacere! Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, decisamente.
      E ne avevamo tutti un gran bisogno :D Baci.

      Elimina
  5. Leggo, e sorrido. Bello!

    Un abbraccio,
    Nuvola

    RispondiElimina
  6. Il bel sole e le belle nuvole bianche di ieri, qui si sono trasformati in grigia pioggerella nebbiosa.
    Due o tre giorni di buon tempo continuativi, farebbero anche bene. E va ben. Mettiamo gli occhiali rosa, va.
    Ti bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gioia,
      pioggia anche qui oggi ma mi auguro che da venerdì arrivi il sole e resti per un po' più di tempo. Baci.

      Elimina
  7. Io ho fatto scorta di mare e risate di amici
    Alcune sensazioni meno belle, invece, le ho lasciate al paesello...

    Mi pare che anche per te natura e affetti siano stati la ricetta della felicità

    Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Natura ed affetti lo sono sempre, per me.
      Sono felice che tu abbia trascorso delle piacevoli festività. Baci.

      Elimina
  8. Ricaricarsi è fondamentale per essere poi nuovamente noi stessi senza più stress

    RispondiElimina