lunedì 16 aprile 2018

Tu Non Hai Difetti

Mi piace tanto la primavera.
Mi piace al punto che vorrei starmene tutti i giorni tutto il giorno in giro. A guardare i fiori colorati sulle piante, a vedere come cambia il mondo sotto questa nuova luce.
Quella di ieri è stata una domenica piacevole. Il programma iniziale era completamente diverso ma poi, anche quello cambiato in corso d'opera, si è dimostrato vincente.

Fonte: pixabay. com

Il tempo era grigio, anche troppo per i miei gusti. Ma avevo su una bella giacca gialla su un completo blu e mi sentivo felice e raggiante in ogni caso. 
Certo ogni tanto pioveva terra rossa e questa mattina ho dovuto rilavare il terrazzo per intero dopo soli tre giorni dall'ultima volta. Però che vi devo dire, era domenica, ero con Fred, mi sentivo bene. Ho anche mangiato un buon piatto di tagliolini con carciofi e speck che erano la fine del mondo. E io quando ho la pancia felice sono felice due volte.

Poi mi sono messa a pensare che non sarò mai una di quelle ragazze fighette dentro una taglia 40. E non lo sarò mai proprio perché apprezzo a tal punto certi piaceri della vita.
Un tempo questo mi avrebbe ferita, ora penso di voler investire sui miei punti forti evitando di soffermarmi sempre e solo su quelli deboli.
Ricordate la storia della gonna a cui ho pensato due giorni prima di acquistarla? mi piaceva tanto ma pensavo che avrebbe attirato anche molti sguardi indesiderati.
E' arrivata, l'ho provata subito, veste bene. 

"Pensi che metta in mostra i miei difetti?"
"Tu non hai difetti". 
Fine della storia. Grazie Fred, ti amo. 

20 commenti:

  1. Risposte
    1. Deve essere così per forza.
      Che poi il mondo di certe questioni giustamente se ne frega :D
      Baci Anna.

      Elimina
  2. eee Fred è di parte :D (scherzo ovviamente). Mi piace l'abbinamento tra gialloblu, non solo perché sono i colori del mio Comune. Una bella domenica e.. un bell'amore che ci viene raccontato in modo mai banale in queste pagine.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sicuramente è di parte :)
      Ma a volte bisogna guardarsi con gli occhi di chi ci ama, anziché con i nostri, che sono più giudicanti.

      Elimina
    2. Ho proprio smesso di guardarmi storto. E mi sembra impossibile...
      Ma che liberazione :))

      Elimina
  3. che poi Fred ha ragione, io so

    RispondiElimina
  4. Cara Sara, io non so se il tuo ideale di bellezza sia la magrezza estrema, ma sa quel poco che posso vedere dalle tue foto mi sembri una ragazza normopeso, ben proporzionata rispetto alla tua alterza e anche dal punto di vista della salute è questo quello che conta. La magrezza poi di per sé non è un pregio: una può essere magra ma racchia di vIso, per esempio. Poi comunque piaci al tuo amore e questo è quello che vale di più! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Irene, no, decisamente il mio ideale di bellezza non è la magrezza estrema. Non lo è nessun estremismo, in verità.
      Ma come siamo giunti a parlare del mio peso dopo queste poche righe? :D solo per il fatto di aver nominato i tagliolini? Beh, penso sia una questione pari a molte altre persone oltre me. In passato mi sono privata di tante cose, ora non ce la faccio più e neanche voglio farlo.
      Buona giornata.

      Elimina
    2. Per il fatto che hai nominato le presunte "fighetre taglia 40.
      Sarò concisa per una volta :1) come vedo io la bellezza.
      lanon di bellezza secondo me è questione di armonia d'insieme, e se non c'è il fascino è poca cosa.
      2. Come vedo io la descrizione della tua domenica: Fai benissimo a non privarti dei piaceri della vita. Sono contenta tu abbia passato una buona domenica.

      Elimina
    3. Beh ma quello è chiaro. Non sarò mai una fighetta taglia 40. Ma come dici anche tu, essere una taglia 40 non è sinonimo di armonia.
      Baci.

      Elimina
  5. Risposte
    1. Si era capito, tranquilla :) il correttore automatico è una bestiaccia.

      Elimina
  6. La bellezza, che se ne dica, è dentro il cuore non nelle taglie dei pantaloni. Il tuo non avere difetti non avrebbe la stessa importanza se fosse detto solo perché hai una certa fisicità :) Finché avrai qualcuno che amerà anche le tue piccolissime imperfezioni sarai sempre bellissima. Soprattutto poi, se tra quei qualcuno ci sei tu stessa :) Romantico lui comunque *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un commento splendido, grazie Paola.
      E hai proprio ragione, quel suo commento non avrebbe valore qualora io fossi perfetta sul serio. Lo sono ai suoi occhi e questa è una grande vittoria.
      Un abbraccio.

      Elimina
  7. Bravo Fred sono sicuro che abbia ragione; vivere bene insieme e godersi i piaceri della vita è quanto di più bello ci si possa regalare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo penso anche io. La vita è fatta di istanti irripetibili che vanno goduti il più possibile.

      Elimina
  8. Questo periodo dell'anno è uno dei miei preferiti. Si respira a pieni polmoni l'aria del cambiamento e del rinnovo e osservare come la natura si trasforma, inevitabilmente mi porta a volerla seguire, a rinnovare tutto, a cominciare mille cose nuove e portare avanti con slancio positivo quelle già in corso.

    Sai che il tema difetti è spinoso quanto affascinante? Ci penso spesso ultimamente, soprattutto da quando mi chiedo se e fino a che punto possano compromettere l'incontro di due persone. Sta decisamente cambiando non solo il modo di vedere i miei, ma soprattutto di vedere quelli degli altri. C'è una persona che non mi è indifferente, la quale ha però delle spigolosità evidenti, che non si sforza di celare. Spesso mi chiedo: ma tu saresti davvero in grado di accettarle? Perché è chiaro che sono talmente caratterizzanti la persona, da non poterne fare a meno. Ed è inevitabile anche chiedersi quanto queste spigolosità possano giocare una partita vincente con le mie, che non scherzano neppure. Sai che ancora non riesco a darmi una risposta che mi convinca? Una cosa è certa, per quanto mi riguarda: sto imparando a smettere di lasciare che siano gli altri a descrivermi, anche nei miei difetti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scheggia,
      è il mio periodo preferito. Non fa troppo caldo ma si sta bene all'aperto e quando esce il sole i colori assumono sfumature incantevoli.

      Hai un carattere molto affascinante, adoro questi scambi con te :) ti ringrazio di cuore.
      E hai ragione a farti queste domande. Io penso che due persone che tengano realmente l'una all'altra sappiano arrivare sempre ad un compromesso. Tutti abbiamo spigolosità caratteriali più o meno evidenti ma è la voglia di smussarle per andare incontro all'altro a far capire quanto teniamo a lui/lei. Nessuno deve cambiare per gli altri, ma tutti dovremmo cercare di migliorarci, a prescindere da chi ci sta di fronte. Un abbraccio.

      Elimina