lunedì 17 aprile 2017

L'Importanza di Avere Una Faccia da Culo di Riserva



La faccia da culo è quella cosa senza la quale al giorno d'oggi non puoi fare il giro dell'isolato senza che la gente capisca esattamente a cosa stai pensando.
Ti leggono dentro, se ne accorgono quando ti sono simpatici e ancor più facilmente quando ti stanno sulle palle. E questo, credetemi, è un bel problema per chi deve campare servendo gli altri. Vendendogli cose, dispensandogli sorrisi, ascoltando le loro chiacchiere.
E' inevitabile. Prima o poi da quella porta entrerà qualcuno che ti starà mortalmente sulle scatole e tu, balordo essere umano privo di faccia da culo, non saprai dissimularlo. Ti mancheranno i mezzi. 

Proverai a sorridere ma non ci riuscirai. Proverai ad ascoltarlo ma i tuoi occhi all'insù faranno comprendere a chiunque nel raggio di chilometri che invece stai pensando al buco dell'ozono. Cercherai di levartelo dai piedi il prima possibile e non sarai capace di dedicargli neanche una di quelle piacevoli accortezze che dispensi a tutti gli altri.
E lui se ne accorgerà. Lo capirà subito, perché potrai pure detestarlo a pelle, ma di sicuro non è stupido. Si renderà conto della differenza, del tuo modo di fare, degli sguardi che non gli si posano mai addosso, della faccia annoiata o scazzata.

Ti pesteresti i piedi perché odi non essere sempre così professionale da saper erigere una barriera di 6 metri tra te e il resto del mondo. Ti bacchetteresti le mani per essere così trasparente, così incredibilmente incapace di dissimulare un sentimento. 
Ti chiedi come sia possibile che in quasi dieci anni di commercio tu non abbia ancora imparato a fingere quantomeno di possederla, la faccia da culo.
Saresti disposto ad acquistarne una, a pagarla pure profumatamente. Ad azzerare quei miseri risparmiuccci che tieni da parte. Per una faccia da culo nuova di zecca lo faresti.
E invece.
E invece nessuno te la vende.
Nessuno ti insegna a preparartela da sola.
Nessuno ti dice come cavolo si fa a fingere simpatia per qualcuno che non riesci a tollerare e che ti fa venire l'orticaria pure se si trova a trecento metri di distanza. 

Ti schiaffeggeresti ad intermittenza ma tanto sai che non basterebbe. Perché c'è poco da fare: la faccia da culo, questa meravigliosa virtù, tu non ce l'hai. 
E quando quella persona entrerà dalla porta, pur odiandoti con tutta te stessa, non riuscirai a farle credere qualcosa di diverso da ciò che realmente pensi. Non riuscirai a fingere, anche se lo vorrai tremendamente. 
Lei lo saprà e nel giro di poco lo sapranno anche gli altri, la notizia si allargherà a macchia d'olio e tu sarai ancora lì ad invidiare quelle vere ed autentiche facce da culo di cui certamente è pieno il mondo. Quelle che possono fare e pensare tutto senza che si sappia in giro. 

19 commenti:

  1. e come mai questo post oggi che sei in vacanza ???????????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché qualcuno ha riferito a Fred che pensa di essermi antipatica. E si, mi sta sulle scatole. La sensazione che ho avuto è che volesse lamentarsi di me perché non riesco a trovarla simpatica.

      Elimina
    2. Io l'ho saputo solo ieri sera, Fred si era dimenticato di dirmelo anche perché a queste cose dà poco peso. Sa che lavoro bene anche se una persona mi sta antipatica ma sa pure che non riesco a fingere qualcosa che non c'è.

      Elimina
  2. Il mio gatto è uguale: un muso da schiaffi che non ti dico. Lo accarezzo e coccolo, lui mi graffia e poi mi fissa come nulla fosse. Altro che faccia da schiaffi. Essendoci lui, non ho tempo per averne una anche io.
    Un sorriso per la settimana.
    ^___^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma io la vorrei da morire una faccia del genere. Sul serio.
      Buona settimana anche a te :)

      Elimina
  3. Io non riesco ad avere questa famosa faccia di culo...ci provo eh...ma inevitabilmente non mi riesce...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sto autoconvincendo che ci si debba nascere. O che forse si impari nel tempo ma non se il nostro carattere è all'opposto.

      Elimina
  4. Io darei poca importanza alla cosa. Tu fai bene il tuo lavoro, questo è certo. Tra le persone a volte c'è feeling, a volte no...è una cosa naturale. Questa signora non deve esserti simpatica per forza,e secondo me è stata inopportuna a riferirlo al tuo compagno. Ti è antipatica,punto. Del resto anche se sei fredda ma cortese va bene...non può pretendere finte dimostrazioni di affetto o simpatia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella vita di ogni giorno a queste cose importanza ne do zero, ma il lavoro è un'altra questione.
      Sul serio se potessi acquistare una faccia di bronzo da utilizzare all'occorrenza, lo farei.
      Il fatto che si sia espressa con Fred non mi interessa sinceramente. Ma come dici tu, non può pretendere che io abbia voglia di ascoltare le sue blatere. Hai presente quei tipi molto teatrali che parlano solo a voce alta perché tutti devono ascoltarli? lei è così.

      Elimina
    2. Accidenti che simpatia questa tizia!

      Elimina
    3. Già. Non che la cosa mi importi, del resto lei sta a casa sua e io nella mia.
      Solo che manifestarle più di una cortesia un po' fredda, sinceramente non riesco.

      Elimina
    4. Ti capisco. Nemmeno io che di solito faccio amicizia con tutti in questo caso ci riuscirei...credimi...un abbraccio Sara

      Elimina
  5. La penso come Irene, non capisco questo piagnucolare con il tuo compagno,forse la persona in questione pensava che tutti le stendessero tappeti rossi? Per quello che so di te leggendoti da tanti anni sono certa che la tua professionalità è sempre al top.
    p.s. Anch'io come te mi si legge in faccia ciò che penso e vorrei avere la capacità di fingere di più.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Neanche piagnucolare, voleva delle rassicurazioni. Farsi dire che è troppo simpatica e meravigliosa per poter stare sulle palle a qualcuno :D
      Si, come no.

      Elimina
  6. La faccia da culo non la ritengo tutta 'sta virtù, certo nel campo del commercio, o delle vendite in generale, la trasparenza cristallina non è che paghi sempre.. ma nei rapporti interpersonali preferisco la massima franchezza, come di persona, così su facebook e sul blog, che saranno pure virtuali, ma che diano vita ad un noi "virtuale" pure esso, non è sempre matematico.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella vita privata faccio esattamente come hai detto tu. Sul lavoro mi piacerebbe essere assai meno trasparente. Di sicuro mi gioverebbe di più. Baci.

      Elimina
  7. Ma sta Theresa Williams?!? Ma chi l'ha sciolta?.. troppo forte...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adesso cancello tutto, ha stufato. Non è la prima volta che mi intasa il blog di cazzate.
      Ma non si può bannare la gente su blogspot? cribbio.

      Elimina