venerdì 21 aprile 2017

KO

Fonte: inran. it

Da un paio di giorni a questa parte non mi sento particolarmente in forma.
Ho continuamente sonno, questo freddo di ritorno sembra impossessarsi delle mie membra con una facilità disarmante e ho un mal di testa pressoché fisso che non mi dà tregua. 
Mi sento proprio giù di corda, a voler essere sincera.
Spero che mi passi in fretta perché da qui al 25 aprile ho diversi impegni da onorare e vorrei farlo nel miglior modo possibile. 
E intanto, sebbene siano solo le 13, io già sogno di andare a letto, spegnere la luce e non sentire né vedere più nulla. Conto le ore che mi separano da questo epilogo di giornata e so già che sarà come una lenta corsa ad ostacoli. 

8 commenti:

  1. Io farò long weekend nelle Marche in giro per borghi e natura rigogliosamente primaverile.. passi verso una aspirata normalità.. e voglia di riviverla in tutta la sua evidente semplicità...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bellissime le Marche. Ci sono stata 2-3 volte e spero di tornarci quanto prima. Adoro i loro borghi, il loro cibo, l'aria che si respira. Un po' meno il prezzo della benzina, che nella Marche costa di più :D
      Buon lungo week end. Io lavoro regolarmente.

      Elimina
  2. normale, con questi sbalzi di temperatura...rimettiti dai!

    RispondiElimina
  3. Leggo il tuo post sbadigliando, non perché sia noioso, anzi, ma perché oggi mi sento anche io molto lento e sonnacchioso. Per il 25 fortunatamente non ho piani. Dormirò *-*
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, l'idea di trascorrere una giornata a dormire mi sembra veramente ottima. Bravo Pier. Un abbraccio.

      Elimina
  4. Anche io mi sento stanchissima in questo periodo. Notti insonni e troppo da studiare :/
    Sarà davvero sto freddo, tornato all'improvviso dopo che sembrava essere già quasi estate :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi spiace per le notti insonni. Io cerco di dormire il più possibile ma è come se a volte non bastasse neanche questo.

      Elimina