mercoledì 15 febbraio 2017

Di Corsa

San Valentino quest'anno è stato una totale ciofeca.
Il nostro dipendente ha la febbre da qualche giorno per cui si fanno turni doppi per coprire anche le sue mansioni e le sue ore. Come se non bastasse, mio cognato arranca e si lamenta ad ogni due per tre. La lavastoviglie si è rotta sul più bello lasciandoci in panne, con le colazioni da servire, la gente che sclerava, tutta la roba da lavare ed asciugare a mano. Per comprarne una nuova bisogna attendere una settimana per la consegna. E anche riparare la vecchia significa aspettare. 
E poi tutti gli altri problemi di sempre, quelli da seguire passo passo. Il commercialista che telefona, la banca da foraggiare, gli uffici che lavorano ad un ritmo stanco senza render conto delle scadenze altrui. 

Fonte: Letizia Turrà

Ieri sera Fred ed io eravamo così sfatti, incazzati e sfibrati che abbiamo cenato in silenzio, ognuno perso nei propri pensieri. 
Fortunatamente avevamo festeggiato due giorni primi, domenica. Con pranzo fuori, scambio dei regali, mise sexy e compagnia bella. Sempre detto in fondo: meglio un uovo oggi che se aspetti la gallina stai fresco. 

11 commenti:

  1. mi interessa il passaggio sulla mise sexy....ti ricordo che per me resti sempre una bambina, anche se mi sa che i 30 li hai superati o manca poco.... :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ne ho 31 caro Francesco, altro che bambina :D

      Elimina
  2. ciao cara :D non sapevo avessi anche quest'altro blog! adoro i pensieri brevi e taglienti, mi sono iscritta <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, che piacere averti anche qui. Ti ringrazio di cuore :)
      Questo blog è un ricettacolo di pensieri più o meno sparsi, nato circa 10 anni fa su Splinder e poi portato di qua quando la piattaforma chiuse. Baci.

      Elimina
  3. meglio un uovo oggi che se aspetti la gallina stai fresco

    E' profonda, hai ragione. Magari la gallina muore di vecchiaia e ciccia...

    Abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. O non trova la strada.
      Un abbraccio anche a te Pippa :)

      Elimina
  4. Si. Sfruttare tutte le occasioni al volo. Sempre. ;)

    RispondiElimina
  5. Ma hai un ristorante, un bar, un albergo?! Dove, che se capita passiamo.. ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un bar tabacchi. E' del mio compagno in realtà. Siamo sul litorale laziale, perdonami se non lo scrivo esplicitamente qui tra i commenti pubblici :)

      Elimina
    2. Fallo sapere anche a me che sul litorale laziale, abitando a Roma, ci capito abbastanza spesso ;)

      Elimina