giovedì 22 settembre 2016

Pensieri d'Autunno

Da che ho memoria, tutti gli anni ho sempre salutato la fine dell'estate con una malinconia inanerrabile. Mi veniva il magone, ero assolutamente certa che di lì a poco la nebbia avrebbe riempito la mia vita, avvolgendola nelle sue spire come un pericoloso serpente. Temevo il buio come si teme un nemico. Il rimpicciolirsi delle ore di luce diventava un pensiero costante, una sorta di catastrofe a cui neanche volendo avrei potuto porre rimedio ma che ugualmente mi ostinavo ad affrontare come si affronta un mostro.

Fonte: sottosservazione.wordpress.com

Quest'anno, per la prima volta, non sento tutto quel senso di oppressione addosso. L'idea del sopraggiungere dell'autunno non mi è più così ostile. Mi ritrovo a cercarlo, ad aspettarlo, a desiderarlo persino. Ho voglia di indossare le mie sciarpe colorate ed avvolgenti. Voglia di accendere le mie candele alla cannella. Desiderio di calore, di protezione, di starmene in casa mentre fuori piove. E lo so che quest'ultima cosa non la farò quasi mai. So anche che se lo facessi proverei malinconia.
Eppure ora, in questo primo giorno d'autunno, mi ritrovo a volere tutte queste cose. I colori caldi, il profumo di dolci appena sfornati, la consistenza granulosa dello zucchero sulle dita. Voglia di intimità, di una coperta adosso.
Forse sto imparando a prendere gli eventi con più filosofia. Non ha senso osteggiare tutto ciò che non può essere cambiato, tanto vale prenderlo per il verso giusto, quello meno doloroso.
Perché pensare che farà buio prima quando si può pensare a come sarà bello indossare di nuovo tutti i miei deliziosi stivaletti con il tacco? 
Perché pensare che avrò freddo ad ogni alito di vento, quando si può pensare che ci sarà il braccio di Fred a proteggermi?
Si, credo che quest'anno farò così. Fatti pure avanti autunno, non ho più paura di te. 

16 commenti:

  1. no no, io ho proprio voglia di nverno, altrochè

    RispondiElimina
  2. Io amo l'autunno, anche a Roma, yes.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'autunno a Roma non è niente male, purché non piova.

      Elimina
  3. L'autunno e l'inverno hanno così tanto da offrire! Io li aspetto per tutte l'estate...C'è del fascino anche nel freddo.
    Un Saluto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ogni stagione ha un suo fascino, non posso far altro che concordare in pieno. Un saluto anche a te :)

      Elimina
  4. L'autunno è sempre stata la mia stagione preferita! Ok, ci sono nata, però vabbè!
    Mi piace proprio quell'atmosfera malinconica e dolceamara. Assapori il ricordo dell'estate, vitale, calda e splendente, mentre la mente è proiettata già nell'attesa delle feste. È un po' un ponte, tra quello che è stato è quello che potrà essere;) non per niente settembre è il mese dei buoni propositi, dove la vita quotidiana riprende e si spera sempre che stavolta andrà un po' meglio.
    Anche la primavera è "una stagione di mezzo", ma non ha lo stesso sapore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi è piaciuto molto il modo in cui hai descritto l'autunno. Mi hai fatto pensare a tante cose belle. Grazie Fransis. Un abbraccio grande.

      Elimina
  5. A me l'Autunno non è mai spiaciuto. In realtà anche la malinconia mi ha sempre fatto simpatia.
    E' che forse in questa stagione spesso iniziano delle cose o, al contrario, spesso determina la fine di altre.
    Comunque trovo molto bello il modo in cui hai deciso di affrontare la cosa: sempre e solo il lato positivo e così sarai pronta a farcela anche quando sembrerà troppo dura.

    Poi vuoi mettere una bella cioccolata calda sul divano, magari di sera mentre fuori piove?*.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola :) voglio cercare, quest'anno, di non osteggiare l'autunno ma di accoglierlo. Magari andrà meglio che in passato. Baci.

      Elimina
  6. Ci somigliano molto. ..anche io mi immalinconisco al progressivi calare delle luce, è come se la vitalità e le forze mi venissero meno. Io adoro la primavera perché è la rinascita della vita e della speranza. ..è mi dispiace, ci sono cose belle anche nell'autunno, ma il profumo dei fiori e la bellezza della Natura che si risveglia in primavera non si batte. ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo ci sia del bello in tutte le stagioni e che valga la pena di trovarlo, anche per non cedere alla malinconia.
      Un abbraccio Irene.

      Elimina
  7. Ma certo! Se si sta bene con noi stessi riusciamo a prendere le cose per il verso giusto e di conseguenza ad apprezzare ogni cosa bella- e tutte le stagioni hanno aspetti belli. La mia preferita è la primavera, però l'importante è averla dentro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Averla dentro sarebbe già una conquista perfetta. Magari riuscirci sempre ;)

      Elimina
  8. Io invece ho sempre amato l'autunno: odio il caldo e l'afa estiva che caratterizza la zona in cui abito. Quest'anno poi per me ogni giorno ha una valenza particolare: aspetto la mia bimba e, proprio in questi primi giorni di autunno, ho sentito i suoi primi calcetti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che meraviglia :)
      Grazie per aver condiviso con me questa bella notizia.

      Elimina