sabato 2 gennaio 2016

Il Primo Post del Nuovo Anno

Il Natale è arrivato e poi fuggito via. Non troppo in fretta però, perché ho avuto la sensazione di goderne appieno, senza forzature né quel bisogno falso di divertirsi o di stare bene a tutti i costi. Ed è così che, come spesso capita, proprio quando non ti aspetti nulla succede tutto.
Con la famiglia di Fred son stata benissimo e quei due giorni insieme sono stati scanditi dalla stessa meravigliosa allegria che ci contagiò anche lo scorso anno.

Fonte: luminariesantoro.com

Dopo un 26 dicembre passato in casa a scrivere voi sapete cosa, la scorsa domenica siamo partiti alla volta di casa mia. Non stavo bene, un forte mal di gola aveva preso possesso di me tenendomi chiusa in casa per due giorni.
Sono uscita il martedì con la mia migliore amica ed abbiamo trascorso un pomeriggio splendido per le vie del paese. La piazza illuminata di blu mi fa sempre un certo effetto e rincontrare gli amici, i commercianti o i clienti degli anni passati per me è ogni volta una vera festa. Baci, abbracci, scherzi, ricordi soffusi che si mescolavano al presente. Me l'ha detto anche Veronica...quando sei qui rinasci, sembri davvero felice. Ed io so che è proprio così, che non è solo una sua o una mia sensazione. Avevo bisogno di andarmene per capire quanto io appartenga a quelle zone, a quella gente, a quell'aria frizzante che mi avvolgeva tutta.

Ho trascorso il mercoledì in giro con Fred, mio fratello e mio padre. Abbiamo finalmente scelto, dopo due anni e mezzo in questa casa, un paio di lampadari e qualche nuovo quadro. I primi due li abbiamo appesi questa mattina, uno l'ho messo su ieri appena tornata a casa.
Ed ora siamo qui, a programmare il nostro ultimo pomeriggio di libertà prima del rientro a lavoro, domani. Sarà una giornata dura e al momento non voglio neanche pensarci.

Buon Anno a tutti.

14 commenti:

  1. Risposte
    1. Ciao Pippa :) tantissimi auguri anche a te.

      Elimina
  2. come domani? lavoro di domenica ?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solitamente no ma ieri mi è toccato :)

      Elimina
  3. Mi fa bene al cuore sentirti così positiva e gioiosa...e sono felice che tu abbia trascorso un bel Natale. Te lo meriti!Un forte abbraccio Sara!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Irene :) spero che anche tu abbia trascorso delle buone feste. Ancora auguri.

      Elimina
  4. Tantissimi auguri per un nuovo anno ricco di cose belle!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ilaria, tantissimi auguri anche a te!

      Elimina
  5. Buon 2016, bellissima la foto delle luci. Che siano la metafora migliore per descrivere quello che ti auguro: un anno abbagliante ^.^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie davvero, speriamo che lo sia per entrambe allora :)
      Un abbraccio e buon 2016.

      Elimina
  6. Buon anno ;) Sono felice di leggere che hai passato delle belle feste, nonostante il mal di gola.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon anno Fransis :)
      Spero che anche le tue, di feste, siano andate bene. Un abbraccio.

      Elimina