mercoledì 15 aprile 2015

Settimana Difficile

Fonte: designmag.it

La scorsa domenica doveva essere un bellissimo tuffo nella primavera, invece Fred si è svegliato con 38 di febbre ed ha passato la giornata a letto. Ed io a fargli da balia, cercando comunque di non avvicinarmi troppo, memore di tutte le volte in cui quest'anno ho preso l'influenza grazie ai suoi potenti bacilli.
Ora siamo a mercoledì, lui ha ancora la febbre, una cura medica iniziata solo ieri ed io non l'ho mai visto così provato. In questi giorni suo fratello ed io ci siamo accollati anche i suoi turni ed ora pure mio cognato ha la febbre alta. Il risultato è che oggi lavoreranno entrambi, un po' di ore per ciascuno, seppur febbricitanti. Purtroppo la nostra non è un'attività da cui prendersi una pausa dall'oggi al domani in libertà.

Le notti sono ancor peggiori del giorno. Sei stanca dopo tante ore sul posto di lavoro e vorresti dormire, ma poi entrambi non chiudiamo occhio. Lui passeggia, tossisce, sbraita, spegne e accende la luce in continuazione, si misura la febbre, si alza per bere, si sposta sul divano, ritorna a letto. E quando finalmente il sonno ti coglie è ora di alzarsi, più stanca di quando ti eri sdraiata. 
In tutto questo, ho anche la schiena a pezzi. 

9 commenti:

  1. Che disdetta la febbre ad aprile!

    RispondiElimina
  2. mi spiace tantissimo, l'unica cosa che posso fare è augurarti che questo periodo passi il più presto possibile rimanendo solo un brutto ricordo.... un abbraccio :*

    RispondiElimina
  3. @Francesco un peccato, visto il bel sole che abbiamo qua...

    @Mary grazie mille. Lo spero proprio, un abbraccio anche a te.

    RispondiElimina
  4. Dai che sta arrivando il bel tempo..dai bisogna tenere duro ancora un po'!!
    Intanto bacino bacino :-*

    RispondiElimina
  5. Uh ma no! Povero Fred!
    Immagino come li temi questi bacilli!
    Anche lui sarà stufo.
    Buona guarigione a tutti

    RispondiElimina
  6. Ti capisco..capita anche a me quando Elena è malata. notti insonni e grande stanchezza. un consiglio: una bella brandina pieghevole oppure il divano in salotto per dormire...sarà poco romantico ma almeno ti preservi dai bacilli e non ti svegli in continuazione.un abbraccio!:)

    RispondiElimina
  7. @Fransis il bel tempo è arrivato da un pezzo qui, per fortuna. Speriamo che contribuisca a farlo stare meglio. Grazie per il bacino, che ricambio :)

    @Emmegi si, poverino. Speriamo guariscano che non se ne può più.

    @Irene ho un divano letto sopra ma ci credi che non ho la forza di aprirlo e buttarmici su? la sera sono uno straccio.

    RispondiElimina
  8. Tra le notti insonni, accudire il tuo compagno e tappare i turni immagino che sia stato veramente stancante!...speriamo che il bel tempo contribuisca alla guarigione. Per fortuna è arrivato il sole ;) Ormai i malanni di stagione si apprestano alla fine...purtroppo non è semplice quando si sta male...la notte praticamente la passi sveglio e quando ci si mette il naso chiuso è peggio ancora :( Speriamo passi in fretta così anche tu puoi darti un po' di riposo in più :) un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elektra, un abbraccio grande per la tua vicinanza.

      Elimina