giovedì 30 gennaio 2014

#100HappyDays

Fonte: iovalgo.com
C'è sempre tempo per essere tristi, agitati, sconsolati, incattiviti. Ma sembra essercene pochissimo per essere felici, per vivere le piccole e grandi cose della vita con euforia.
Soprattutto in inverno, quando fuori piove e tira vento, quando sembra non esserci neanche un motivo valido per alzarsi la mattina ed affrontare quello che c'è fuori.
Forse per tutte queste ragioni ho trovato bello ed incredibile, un progetto che ho conosciuto leggendo questo post della mia amica Hermosa su De Ornatu Mulierum.
Mi ha incuriosita da subito ed ho pensato che sarebbe stato carino postare una foto al giorno, per 100 giorni. Una foto normale, non abbellita da pizzi e merletti. Una foto che rappresenti in modo semplice e vero cosa mi ha reso felice in un dato giorno. E farlo a ripetizione, per più di 3 mesi.

Fonte: unapiccolasognatrice.blogspot.com

L'iniziativa, a cui ognuno di voi potrà aderire se si sente di farlo, è questa qui.

Come ha giustamente specificato Hermosa, non si tratta di una gara. Non c'è bisogno di postare foto megagalattiche per impressionare gli altri. Questo vorrebbe dire fallire in partenza, perdere di vista l'obiettivo con il quale un progetto di questo tipo è stato ideato. 
Le mie saranno sicuramente foto un po' banali, di una vita vissuta ad amare le piccole cose più di quelle plateali. Ma saranno mie, potrò rivederle in seguito, apprezzarle anche fra 10 anni se vorrò. E chissà, passati i 100 giorni potrei anche sentirne la mancanza. 

3 commenti:

  1. sai che è deliziosa questa cosa? leggo spesso Hermosa e vedere le sue foto mi piace parecchio, lo fanno anche altre blogger che seguo. Sto guardando con piacere anche le tue foto e potrei pensare di farlo anche io. Come promemoria di ogni cosa positiva che mi accade, per non vedere tutto nero nei momenti più difficili. ^_^

    RispondiElimina
  2. @Donatella io penso che ti piacerebbe :)

    @Francesco tanti ma non troppi.

    RispondiElimina