lunedì 14 ottobre 2013

Cena Con i Suoceri

Fonte: distrettolaghi. it

Ieri sera c'è stata la prima cena con i suoceri qui in casa nostra.
Ho aspettato qualche mese prima di invitarli, non perché non ne avessi voglia, quanto piuttosto per cercare di organizzarmi al meglio. Cucinare mi piace ma sono molto abitudinaria con gli spazi. Quando mi trovo in una cucina nuova non so mai come muovermi, dove mettere le mani, cosa fare. Mi sembra di non saper compiere quei gesti che per me sono tanto naturali in una cucina ben conosciuta.
E così ho atteso di conoscere bene i nuovi spazi, farli miei. Quando il momento mi sembrava propizio ho fatto la mia mossa. 

La serata è trascorsa piacevolmente, anche se come al solito hanno mangiato molto poco ed ho avuto paura che non apprezzassero la mia cucina. La mia preoccupazione è passata del tutto solo quando lei mi ha chiesto di poter riportare a casa un po' di quel bendidio avanzato per poterci pranzare il giorno dopo. 
C'era anche la nonna. Con lei ho sempre avuto un rapporto speciale perché è in casa sua che ho dormito e mangiato negli 8 anni del nostro fidanzamento, quando venivo a trovarlo. E' una donna burbera e battagliera ma adoro passare del tempo insieme a lei. Ricordo un pomeriggio in cui mi mostrò 2 interi album di fotografie, commentando una ad una ogni immagine. Mi piacque così tanto che sarei felice di rifarlo. Quella dolce intimità tra donne di età così diverse è un qualcosa di mistico che mi ha sempre affascinato. In fondo non ho più una nonna da così tanto tempo, quasi 10 anni...lei la sento un po' anche mia.

Della serata di ieri mi rimane anche una deliziosa orchidea rosa che ho messo in bagno, così che possa prendere la luce che le occorre. Chissà se saprò prendermene cura.

16 commenti:

  1. o ecco una donna che ha buoni rapporti con i suoceri !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, fino ad ora non me ne posso proprio lamentare!

      Elimina
    2. brava !

      F. non loggato

      Elimina
    3. no, perchè mangio meglio e di meno e faccio più attività fisica.

      certo, lo stress incide pure, per carità.

      Elimina
    4. In ogni caso stai attento, mi raccomando. Un abbraccio.

      Elimina
  2. che bello sentirti raccontare di queste cose! Riguardo la nonna, ti capisco...io adoravo quando i miei nonni (quelli con cui vivevo da piccina) mi facevano vedere i loro album di foto. Quando se ne sono andati li ho presi in custodia io e mi dispiace di non ricordare ogni singolo particolare da loro raccontato. Un bacione ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con te quegli album staranno bene. Pensa a quando potrai mostrarli alle tue bimbe :)

      Elimina
  3. Starà bene con te l'orchidea,e ti sei inserita bene all'interno della famiglia acquisita,continua così.

    Un buon avvenire,ciao

    RispondiElimina
  4. bellissimo ^___^ sono davvero tanto felice per voi.

    Loro son stati anche bravissimi a non mettere fretta a questa bella serata, dico sempre che in una casa nuova ci vuole sempre quasi un annetto per sistemare le cose, che poi (almeno io) ogni tanto prende lo stesso la smania di cmabiare qualcosa.
    Buona fortuna per l'orchidea io ne ho fatte fuori tre :-( eppure ho letto pagine e pagine di forum...mah!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti questa casa è tutto fuorché finita :) di sopra siamo ancora in alto mare. Al momento abbiamo arredato solo le 3 stanze indispensabili.

      Elimina
  5. che perfetta padrona di casa!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  6. Quando ho letto il titolo della pagina ho detto... ohpersanpncrazio, spero le sia andata bene.
    E invece e' andata bene.
    Con i suoceri mi pare che spesso non succeda.

    RispondiElimina
  7. bella la orchidea piacerebbe anche a me averne una...ma so che e' difficile da tenere

    RispondiElimina
  8. Cura con amore questo rapporto perché è' dall'amore di una famiglia che ci viene consegnato l uomo della nostra vita!!

    RispondiElimina