sabato 21 settembre 2013

Torte di Compleanno

Fonte: arturotv. tv


Finalmente sabato. 
Che poi è un giorno di lavoro come gli altri per me, però la prospettiva della domenica mi allieta sempre. 

Questa mattina mi sono alzata presto ed ho preparato una torta di compleanno per mio padre. Niente di eclettico od elaborato, a lui piacciono le cose semplici, ed io ho pensato di ricavare qualcosa di buono da un frutto di stagione (la pera) abbinato alla croccantezza delle noci. Sono sicura di aver fatto centro. 
Domani gliela porto e festeggeremo insieme.

Oggi è anche il compleanno di mia nipote, colei che ho sempre amato come una sorella. Siamo cresciuti insieme. Lei, mio fratello ed io. E' sempre stata una di noi.
Ci siamo sentite presto, tramite il cellulare mi ha mostrato anche delle belle foto che non avevo ancora visto. Le ho preso un bel regalo, spero proprio che le piaccia. Il problema è che domani ha una gara e forse non ci vedremo.
Ho atteso tanto questo giorno per vedere che faccia farà quando aprirà il mio pacchetto...e invece nada. Ammetto di esserci rimasta male. Ora che mi sono trasferita non ci si vede più come un tempo ma il nostro affetto è giustamente rimasto immutato e speravo sul serio di poter festeggiare domani tutti insieme, sia il compleanno del papà che il suo.
Continuo a tenere le dita incrociate, non si sa mai.

Lunedì mattina dovrò preparare un'altra torta. Mi è stata richiesta da un'amica della suocera per il compleanno del nipote. Spero proprio che riesca bene. Quando la preparo per noi viene perfetta ed ho paura che presa dall'ansia di far bella figura io sbagli qualcosa nel procedimento. Chissà se capita anche a voi di sentirvi così in questi casi.

Nuovo esame di mio fratello. Un altro bel 30. Non posso fare a meno di gonfiarmi il petto d'orgoglio, sono fiera di lui. 

2 commenti:

  1. insomma, hai solo da essere orgogliosi dei familiari che ti sono vicini, e oggi meno vicini....

    RispondiElimina
  2. vai di torteee damina...brava ^_*

    RispondiElimina