domenica 29 settembre 2013

Nuvole

Fonte: boorp. com


Il tempo è strano, un po' come il mio umore.
Ogni anno la fine dell'estate mi prostra nel profondo, gettandomi in un torbido stato di precarietà. Trovo inconcepibile la riduzione della luce, quel rinfrescare della sera e del mattino, quella pioggerella umida che mi devasta ogni programma. Con le mezze maniche ho freddo e con quelle lunghe sento caldo.

Le nuvole coprono il cielo per intero e mi sembra di annegare.

2 commenti:

  1. In effetti i cambi di stagione condizionano l'umore. Ma tra 15/20 giorni arriva il freddo (almeno da noi) e tutto si stabilizza

    RispondiElimina
  2. Quest'anno anch'io questa prima umidità mi sta altamente sulle scatole e mi girano...

    RispondiElimina