sabato 17 agosto 2013

Sono Bianca! E allora?

Fonte: salute. pourfemme.it

Da dove nasce questa sottocultura dell'abbronzatura a tutti i costi?
Chi ha deciso che la gente cool è quella abbronzata e le carnagioni chiare quelle da additare come diverse?

Ogni anno, da sempre, mi trovo a dover rivivere la stessa sensazione di emarginazione. Persone abbronzate che ridono di me e non fanno altro che dirmi che sono troppo bianca, che devo prendere il sole, che un po' di colorito mi donerebbe. Ma dove sta scritto che sono loro quelli fighi e noi gli sfigati?

Io lo prendo volentieri il sole, ma con una buona protezione, criterio, e soprattutto sapendo che sono molto incline alle ustioni. E lo prendo anche sapendo che non raggiungerò mai quel colorito che loro etichettano come giusto ed accettabile. Anche se lo volessi - e non è mio desiderio prossimo, a dir la verità- non ci riuscirei. 

E poi, sinceramente, ma chi me lo fa fare?
Io adoro andare al mare, ma non amo fare la lucertola per tutto il giorno. E soprattutto odio profondamente la sensazione di pelle bruciata, rossa, dolorante, che trema anche al pensiero di passarsi addosso l'asciugamano dopo la doccia!

Per inciso, è proprio la sensazione che sto vivendo ora, dopo 2 giorni di mare. Con la sola colpa di non aver riapplicato la protezione dopo il bagno.

11 commenti:

  1. guarda sto come te.... per di più soffro di macchie sul viso, che combatto tutto l'anno con creme varie.... ogni anno la stessa solfa.... ma perché la gente non si fa una vagonata di affari suoi???

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Me lo sono sempre chiesta. E non l'ho mai capito...

      Elimina
  2. mah, che dirti.... io sono della scuola di pensiero secondo cui è meglio essere abbronzati anzichè no. da piccolo mi mega-abbronzavo spontaneamente, adesso ci devo mettere.... maggiore impegno ! ma non ho mai fatto una lampada in vita mia. l'abbronzatura è una roba estiva, non invernale. non artificiale almeno

    RispondiElimina
  3. Non di rado osservo che il/la tamarr* di turno è iperabbronzat*.

    RispondiElimina
  4. assolutamente d'accordo :( mi piace il mare, ma mi ustiono facilmente, e anche se non succede se sto tante ore sotto al sole (seppur con protezione) la pelle di arrossa e mi fa male rendendo complicato asciugarsi e vestirsi per giorni ç_ç

    RispondiElimina
  5. oh! Come ti capisco!
    :)
    emme

    RispondiElimina
  6. io quest'anno ho deciso di rimanere bianca cadaverica! E CHE MI GUARDINO PURE MALE :-)


    http://ladyvuitton.blogspot.it/

    RispondiElimina
  7. Vedrai come riderai tu tra una decina/ventina d'anni.
    Che le iper-abbronzate oggi saranno, molto probabilmente, iper-rugose domani.
    Insomma, non ti dar pensiero, lasciali parlare, che ciascuno faccia come meglio crede.

    RispondiElimina
  8. ciao cara...anch'io sono diversamente colorata :-) e dopo anni di tentativi me ne frego...anzi per assurdo andando in montagna con mega protezioni torno a casa più colorata di quando andavo al mare a rosolarmi con tanto di limone in bocca per la mi aostinazione

    RispondiElimina