sabato 19 gennaio 2013

Sogni Colorati

Fonte: dreamstime

Questa mattina, neanche troppo presto, ho sognato che un mio amico anziano era morto.
Per andare a trovarlo dovevamo recarci presso una camera ardente allestita in Municipio. Sono entrata con mia madre. C'erano grosse camere con letti matrimoniali. In ognuno di essi giaceva una persona nuda, che noi sapevamo essere morta. Ci siamo dirette verso il mio amico, nudo anche lui. Aveva la pelle abbronzata e liscia, la pancia prominente. E sembrava davvero riposare in pace.

Solo che poi, non so come, son venuti fuori intrighi di ogni tipo.
Lui non era il buon amabile vecchietto che conosco. Aveva una sorta di doppia vita, facilmente intuibili nelle pagine dei suoi colorati diari.
Non so come ne trovai due. E in uno c'era una lettera per me. Ero sua figlia? la lettera era lunga, scritta in stampatello.
Stavo per prenderne visione quando qualcuno ha cercato di impossessarsene, sviarmi dalle indagini. E da lì una carambola di luoghi diversi, bui. Fascicoli nei quali immaginavo di conoscere i suoi segreti.

Il sogno è finito.
Si, forse leggo troppi libri gialli. E il mio amico per fortuna è vivo e vegeto.

6 commenti:

  1. Chissà cosa c'era scritto in quella lettera. Che sogno pieno di suspance!

    RispondiElimina
  2. Vedo che anche tu stai entrando nel girone dei "sognatori incredibili"! Brava dametta, vedrai che tra 20 anni saprai eguagliarmi. Pensa che io la scorsa notte ho sognato che una donna con una scusa avvicinava la sua bocca alla mia in modo che per me fosse inevitabile baciarla. Poi mi obbligava a sedermi sulle sue ginocchia.

    Francesco sloggato

    RispondiElimina
  3. @Federica io ne faccio spesso di incredibili :D

    @Francesco non è che ci stia entrando proprio ora...faccio sogni incredibili da quando ero molto piccola :D
    E per il tuo sogno...si vede che eri eccitato ahaha! Buona serata.

    RispondiElimina
  4. mamma mia che sogno particolare! In effetti sembra parte di un libro ^_^

    RispondiElimina
  5. quei pochi che riesco a ricordare di solito sono strani anche per me...

    RispondiElimina
  6. Io quando faccio sogni così intricati mi diverto un casino!!!
    ;)
    emme

    RispondiElimina