martedì 9 ottobre 2012

Attesa

Fonte: libero.it

L'attesa è snervante.
Si cerca di pensare a qualcosa di diverso, di essere positivi. Si fa un bel respiro e si passa ad altro. Eppure una parte di te è lì, che aspetta una risposta importante e proprio non ce la fa a non pensarci. 
Hai paura di quello che potrebbe significare se ti dicessero di no, se ti volessero spezzare le ali in questo modo. 

Ancora un respiro.
Si, meglio non pensarci. 

7 commenti:

  1. odio le attese e speriamo che vada tutto per il verso che vuoi tu!

    RispondiElimina
  2. Ma è la margherita del "M'ama non m'ama?" ?

    RispondiElimina
  3. speriamo arrivi presto una positiva risposta

    RispondiElimina
  4. Ho letto tempo fa che l'attesa è la parte migliore dell'evento,almeno secondo un filosofo,a patto che sia un lieto evento,per altro penso proprio di no....

    Sull'estrema esperienza della vita dopo la morte

    L'idea di scrivere un libro è da interpretare,essendo un affermato professionista esiste qualche probabilità in meno che voglia approfittare della situazione,certamente sono esperienze che si devono "vivere" direttamente,o no?

    Ciao

    RispondiElimina
  5. L'attesa... In questo momento ne sto vivendo una pesante, so già che finirà male, ma non posso farci nulla. Vedere mia nonna in un letto, vederla ogni giorno stare un pò peggio, aspettare che accada qualcosa è davvero brutto. Ma passerà, almeno lo spero, lo scrivo qui anche per convincere un pò me stessa...

    RispondiElimina