sabato 26 maggio 2012

Ora d'Aria

Fonte: Google

Il momento più atteso delle mie giornate è quello in cui mi metto in balcone col mio libro sulle ginocchia a leggere. In quell'oretta di tempo non penso a nulla se non a quello che sto leggendo. Sento il tepore di questa primavera che finalmente si affaccia. Il sole coperto dalla tenda e tante tensioni scivolare via.
Ogni tanto alzo lo sguardo e quello che vedo mi piace sempre. La vallata è incantevole. Quei tanti verdi, uno dietro l'altro a farsi compagnia. Le casette colorate, gli alberi rigogliosi. Il profumo dei fiori che a volte è solo un accenno e a volte invece ti invade le narici.

Unico pensiero è controllare l'ora. Quell'ora di tempo davvero libero dura sempre pochissimo, scivola via. C'è sempre altro da fare, altro di cui occuparsi, altro a cui dedicare i propri pensieri. E spesso sono così poco invogliata a lasciare quello spazio di solitudine cercata e amatissima che tutto il resto lo faccio con riluttanza. 
Non pranzerei, non cenerei, non mi alzerei neppure. Fermerei il tempo, lo dilaterei fino a stufarmene.
Solo che poi, forse, non lo amerei più fino a questo punto. Perché la libertà mi piace, ma mi piacerebbe meno se non avessi una controparte di qualche tipo a cui poterla paragonare. 

5 commenti:

  1. giusta osservazione... momenti così capitano anche a me

    RispondiElimina
  2. A me piace il dieci minuti serale che dedico alla raccolta vestiti asciutti, la tranquillità della sera mi rigenera..o quasi

    RispondiElimina
  3. Come disse uno scrittore o un filosofo,rammento solo la massima ovvero "la parte migliore di qualsiasi avvenimento desiderato è l'attesa",quindi goditi la tua oretta di lettura aspettando di viverla ancora.

    Sui talent show

    Ironia della sorte è che la maggior parte delle scelte talentuose,con tutta probabilità sono frutto di segnalazioni di un certo livello,dispiace che facciano doppiamente numero.

    Ti auguro una buona settimana

    RispondiElimina
  4. io vivrei così sempre e non mi annoierei di sicuro

    RispondiElimina
  5. hai proprio ragione...
    è davvero bella la descrizione della tua oretta relax!
    cosa stai leggendo adesso?
    :)
    emme

    RispondiElimina